Stefania porta con se Atlaua nei suoi trekking in montagna

I taccuini impermeabili e ultra resistenti Atlaua sono dedicati a tutte quelle persone che facciano della propria passione una ragione di vita, non importa se sul fondo del mare o in cima una montagna. Per questo motivo amiamo far testare i nostri prodotti da veri appassionati, che possano raccontarci la loro prima esperienza con Atlaua.

Stefania vive in Veneto e vive la Montagna nella sua interezza appena ne ha la possibilità, scalando una parete, attraversando un ghiacciaio, raggiungendo la prossima vetta sul suo cammino o percorrendo un nuovo sentiero.

Ha provato per la prima volta Atlaua e ci ha raccontato questo:

Al tatto la carta è fantastica e adoro scriverci con la matita, ho fatto delle prove e risulta molto resistente. Inoltre ho provato a bagnarla ed effettivamente torna praticamente come prima, senza sbavare (usando la matita).

Trovo i taccuini utili per chi apre vie in montagna o in falesia. Chi apre le vie deve ad ogni tiro fare lo schizzo della parete, scrivere i metri di corda utilizzati ecc.

Tutti questi dati porteranno poi a realizzare la relazione della via.

Atlaua è ideale anche nei trekking lunghi tipo cammini di Santiago, la Via Francigena… trekking solitari e cammini di gruppo in cui può diventare un vero e proprio diario di viaggio.

Lo vedo poco pratico nell’alpinismo dove ogni grammo in più in zaino viene evitato per via del peso e della difficoltà alpinistica che si deve affrontare, ma un taccuino simile lo si può utilizzare in sostituzione ai classici quaderni di vetta, quaderni che si trovano in cima a una montagna o comunque alla fine di lunghi percorsi, dove chi raggiunge appunto la cima scrive piccoli pensieri o semplicemente una classica firma con data. I taccuini e i quaderni normali sopravvivono a stento a tutte le stagioni, ad acqua, neve e pioggia nonostante siano custoditi all’interno di cassette di ferro. Sono bei ricordi questi quaderni dove puoi leggere frasi e pensieri di chi è stato lì prima di te. È un peccato che a volte li si trovi sgualciti e rovinati dall’acqua. Atlaua sarebbe perfetto!

Se volete parlarci della vostra esperienza con i nostri taccuini mandateci una mail e usate l’hashtag #AtlauaStories per le vostre foto con Atlaua protagonista!

Se volete seguire Stefania la trovate su Instagram: stefy.fo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *