Cecilia Rovelli e la sua esperienza con Atlaua

Testimoniana della sub Cecilia Rovelli, ci parla dei taccuini waterproof Atlaua, perfetti per scrivere sott'acqua
Abbiamo fatto testare il nostro taccuino waterproof Atlaua a Cecilia Rovelli, Diveleader Instructor ESA, che l’ha provato durante le sue immersioni per testarne efficacia e caratteristiche. Per i sub è fondamentale poter scrivere sott’acqua in modo da comunicare più facilmente tra loro, fino ad oggi si sono utilizzate le lavagnette subacquee, ma i taccuini impermeabili Atlaua rappresentano una valida alternativa. Ecco la sua esperienza con Atlaua:
“Posso dire che è un prodotto che non ingombra , è maneggevole e adattabile. Utile per le immersioni esplorative, per disegnare e annotare i percorsi da far fare ad altri sub. Durante i corsi con gli allievi si può usare per annotare immediatamente e con confort eventuali esercizi da ripetere, cosa che con le vecchie lavagne di plastica rigida non facevi perché ingombranti e spesso l’istruttore evita di portarla perché non ne riesce l’utilizzo… le dimensioni sono perfetti per ogni tipo di tasca del Gav (giubbotto assetto variabile).”
Cecilia Rovelli, Diveleader Instructor ESA In collaborazione con Associazione Seaworld

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *